Partinico
incendio auto a panettiere, è doloso

incendio auto

PARTINICO. Attentato incendiario ai danni di un panettiere partinicese di 50 anni.

Qualcuno questa notte, intorno all’1,30, gli ha incendiato l’automobile posteggiata sotto l’abitazione in via Milano, stradina che sbocca sulla principale via Genova. Ad intervenire i vigili del fuoco del locale distaccamento che hanno spento le fiamme con la massima celerità. Il mezzo è stato parzialmente danneggiato. Sul dolo non ci sono dubbi: i pompieri nella loro relazione d’intervento hanno sottolineato che si è trattato di un incendio innescato dalla mano dell’uomo. Sul posto sono stati quindi rinvenuti elementi tali, a cominciare dal forte tanfo di liquido infiammabile, che con certezza questa volta hanno ricondotto il gesto ad un attentato incendiario. Ad indagare i carabinieri della locale stazione che stanno attendendo il titolare del mezzo danneggiato, che dovrà sporgere denuncia, per sentirlo ed interrogarlo rispetto a quanto accaduto. La vittima risulta essere incensurata. Gli inquirenti in queste prime si stanno orientando verso l’ipotesi che si sia trattato di un episodio legato più che altro alla vita privata del panettiere anche se non vengono escluse a priori altre piste. Da verificare per i carabinieri anche i rapporti nell’ambito della vita professionale del cinquantenne. Nello scorso mese di settembre gli ultimi due incendi dolosi in città ai danni di una operatrice del 118, a cui è stata danneggiata l’auto, e di una ditta edile a cui sono stati presi di mira due mezzi.

Partinico
incendio auto a panettiere, è doloso
ultima modifica: 2014-11-03T09:20:46+00:00 da Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.