Alcamo Marina
“Mare più inquinato del Golfo”, denuncia del Movimento 5 stelle

Mare-inquinato

“Alcamo Marina è uno dei luoghi più inquinati dell’intero Golfo di Castallammare”.

Ad affermarlo è la deputata regionale del Movimento 5 stelle Valentina Palmeri che ha presentato una segnalazione al sindaco del Comune di Alcamo Sebastiano Bonventre, al presidente della Regione Siciliana Rosario Crocetta, al comandante dei Carabinieri di Alcamo, all’Arpa-Trapani ed ai due assessorati regionali all’Energia e all’Ambiente. “L’intera zona è priva di un sistema fognario – afferma la deputata Palmeri – pertanto parecchie abitazioni scaricano direttamente a mare provocando l’inquinamento dell’intera zona con conseguenti rischi per la salute pubblica”. La parlamentare all’Ars 5 Stelle denuncia anche lo stato critico in cui versano gli ingressi al mare, caratterizzati da una condizione di totale degrado ed abbandono che rendono pericolosa la fruibilità della spiaggia e che scoraggiano qualsiasi turista ad accedervi. “Inoltre, – continua la Palmeri – il rischio di dissesto idrogeologico potrebbe manifestarsi in tutta la sua gravità da un momento all’altro, causando eventi drammatici e calamitosi come frane, alluvioni, mareggiate e fenomeni indotti da siccità, circostanza peraltro rilevata di recente nel “Rapporto preliminare sul rischio idraulico in Sicilia e ricadute nel sistema di protezione civile” redatto dalla Regione siciliana, in cui viene dedicato un capitolo specifico proprio alla zona costiera alcamese che resta sul piano ambientale da allarme rosso”. La segnalazione è stata sottoscritta anche dal presidente dell’associazione “Modi” e da due consiglieri Comunali del gruppo “Abc”.

Alcamo Marina
“Mare più inquinato del Golfo”, denuncia del Movimento 5 stelle
ultima modifica: 2014-12-29T15:02:40+00:00 da Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *