Partinico
Coltivava marijuana in casa, arrestato dai Carabinieri

SONY DSC

I Carabinieri della Stazione di Balestrate hanno arrestato in flagranza di reato, con l’accusa di illecita coltivazione e detenzione di sostanze stupefacenti e furto aggravato di energia elettrica, B. m. 30enne di Palermo. Ieri mattina, nel corso della perquisizione domiciliare in un’abitazione in uso a B.m. in contrada Milioto a Partinico, i militari dell’arma hanno rinvenuto una serra artigianale, alimentata con sistema di areazione e lampade alogene energizzate tramite un allaccio abusivo alla rete pubblica. Nella serra sono state trovate e poste sotto sequestro 40 piante di cannabis dell’altezza media di 60 cm, posizionate in vasi di plastica, oltre a tutto l’occorrente per la coltivazione della marijuana. Nel corso dell’operazione, i carabinieri hanno inoltre accertato che l’abitazione posta al piano superiore dello stesso immobile era alimentata da un allaccio abusivo alla rete pubblica e dunque hanno proceduto anche all’arresto per furto aggravato di energia elettrica dell’inquilina R.C., 43enne palermitana. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, gli arrestati sono stati sottoposti agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.

Partinico
Coltivava marijuana in casa, arrestato dai Carabinieri
ultima modifica: 2015-03-30T10:31:22+00:00 da Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.