Partinico
Rassegna libri d’autore, domani Enrico Deaglio

enrico-deaglio

PARTINICO. Parte domani, 23 luglio, la seconda edizione di “Tre giorni in giallo–Breve viaggio tra le curiosità, il piacere e l’arte del giallo”, organizzato dal la libreria, caffè teologico-letterario “Leggere è” di via Francesco Crispi.

Sarà una rassegna di presentazione di tre libri e dei suoi autori, tutti di spicco nel panorama della letteratura nel suo genere, con la moderazione del giornalista Enrico Calagna. Per l’appunto si parte domani alle 17,30 con Enrico Deaglio (nella foto), giornalista, già direttore di diversi quotidiani e settimanali, conduttore televisivo sulla Rai di fortunate trasmissioni d’inchiesta, che presenterà la sua ultima fatica dal titolo “Storia vera e terribile tra Sicilia e America”. E’ la storia di un linciaggio di cinque emigrati siciliani di Cefalù avvenuto in Louisiana nel 1899, a Tallulah, un piccolo borgo a 300 chilometri da New Orleans. Un gesto immotivato e feroce. La causa? Una capra aveva sconfinato nell’orto di un medico che, infastidito, l’aveva uccisa a colpi di pistola. Il fatto provocò una sparatoria tra il dottore e i proprietari dell’animale, seguita dall’atroce vendetta di un gruppo di “giustizieri”. Andò veramente così? Deaglio scrive: “La storia era molto più grande. Più grande vuol dire più orrenda, più infame, più misteriosa”. E’ un giallo di 115 anni fa che rivela oscuri interessi e segreti accordi ai danni di una generazione di migranti italiani sbarcati tra fine Ottocento e inizio Novecento negli Stati Uniti. Ed è la storia di un vergognoso pregiudizio razziale. L’inchiesta del reporter-scrittore fa emergere uno scenario inquietante: un ordine economico che aveva bisogno, nei malfamati lavoratori siciliani, di una nuova “razza maledetta” che sostituisse gli schiavi liberati delle piantagioni.

Partinico
Rassegna libri d’autore, domani Enrico Deaglio
ultima modifica: 2015-07-22T09:31:40+00:00 da Redazione