CONDANNA EMESSA DAL TRIBUNALE

Partinicese alla guida sotto l’effetto droga, carcere e multa

carabinieri

Sei mesi di detenzione e multa salata. Costa davvero cara ad un partinicese, Giuseppe Mattina di 22 anni, la bravata di essersi messo alla guida della sua auto dopo avere assunto della sostanza stupefacente.

Il tribunale, secondo quanto riporta oggi il Giornale di Sicilia, lo ha condannato sulla base della ricostruzione dei fatti da parte dei carabinieri della Compagnia di Partinico. I militari dell’Arma fermarono Mattina alla guida del mezzo ma in evidente stato di alterazione psicofisica.

Da subito gli inquirenti intuirono che potesse essere sotto l’effetto delle droghe. Scattò anche una perquisizione del veicolo e venne scoperta della marijuana in piccole quantità, quindi per uso personale.

Finito sotto processo, il giovane ha richiesto attraverso il suo legale il rito abbreviato ma la pena nei suoi confronti è stata davvero pesante: 6 mesi di carcere e mille e 500 euro di multa, oltre al pagamento delle spese processuali.

Partinicese alla guida sotto l’effetto droga, carcere e multa ultima modifica: 2015-10-30T08:27:24+00:00 da Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *