Rifiuti, Ato Palermo 1: Gaspare Noto nuovo commissario

Gaspare Noto e Giuseppe Terranova

E’ l’alcamese Gaspare Noto (nella foto a sinistra), 58 anni, dipendente regionale, il nuovo commissario straordinario dell’Ato Palermo 1, l’ente che gestisce il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti nei Comuni di Balestrate, Trappeto, Partinico, Borgetto, Montelepre, Giardinello, Terrasini, Cinisi, Carini, Torretta, Capaci e Isola delle Femmine.

E’ stato nominato dal governo regionale in seguito alle dimissioni del suo oramai predecessore, Giuseppe Terranova (nella foto a destra), che ufficialmente ha lasciato per impegni personali. Nelle mani di Noto va quindi uno dei territori storicamente più difficili per la gestione del servizio di smaltimento della spazzatura.

E’ stato fedelissimo dell’ex senatore Nino Papania, poi è transitato nell’Mpa di Raffaele Lombardo divenendo anche commissario dell’istituto autonomo case popolari di Trapani; recentemente invece è molto vicino alle posizioni del governatore della Regione Rosario Crocetta. nel contempo l’uscente Terranova ha scritto una lettera di ringraziamento a tutti i sindaci dei 12 Comuni, scusandosi se qualche volta ha mostrato segni di intransigenza, per averlo sostenuto in questa sua difficile avventura alla guida della società d’ambito.

Rifiuti, Ato Palermo 1: Gaspare Noto nuovo commissario ultima modifica: 2016-08-02T15:37:20+00:00 da Michele Giuliano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *