Tragedia di Messina, muore anche un operaio di Terrasini: città scossa

Terrasini tragedia operai Caronte & tourist

La tragedia sul lavoro a Messina di ieri pomeriggio ha colpito anche Terrasini: tra le vittime del gravissimo incidente su una nave della ‘Caronte & Tourist’, infatti, c’è anche l’operaio terrasinese Santo Parisi, 51 anni.

L’uomo stava effettuando con i colleghi la riparazione di una cisterna di gas nella nave traghetto ‘Sansovino’ quando sono rimasti intossicati dalle esalazioni. La notizia della tragica morte di Parisi ha scosso l’intera comunità di Terrasini. Lo sfortunato operaio meccanico, molto conosciuto e stimato, lascia la moglie e tre figli.

Il sindaco di Terrasini, Giosuè Maniaci, l’amministrazione e il consiglio comunale sono vicini alla famiglia in questo momento di grande dolore, esprimendo sincero cordoglio per la prematura scomparsa di Santo Parisi.

“Sono molto dispiaciuto – scrive in una nota il primo cittadino – per la notizia della morte del nostro concittadino. E’ insopportabile e ingiusto che una persona debba morire in questo modo tragico nell’espletamento del suo lavoro. Questa nuova tragedia, che si somma a tante altre che hanno provocato numerosi lutti, deve essere da monito per tutti, affinché si rafforzi concretamente l’impegno sul rispetto delle misure di sicurezza sul lavoro e di prevenzione degli infortuni”.

Tragedia di Messina, muore anche un operaio di Terrasini: città scossa ultima modifica: 2016-11-30T11:17:36+00:00 da Michele Giuliano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *