Feste movimentate a Carini: tentato furto alle Poste e danni al depuratore

carabinieri

Un tentato furto ad un bancomat delle Poste e un furto di cavi di rame al depuratore consortile. Prima parte di queste feste natalizie alquanto movimentate a Carini secondo quanto riporta il Giornale di Sicilia.

L’episodio più eclatante è avvenuto all’ufficio postale di via Nazionale a Villagrazia di Carini dove alcuni malviventi, a bordo di un’auto rubata, hanno tentato intorno all’ora di pranzo della vigilia di Natale di sfondare letteralmente il bancomat. Ma sono rimasti a secco perchè all’interno non vi hanno trovato banconote e sono fuggiti.

Al vaglio dei carabinieri alcune immagini delle telecamere di videosorveglianza per cercare di risalire agli autori di questo gesto. Un furto, questa volta riuscito, si è verificato al depuratore consortile di contrada Ciachea dove sono stati portati numerosi fili di rame: si ipotizza un danno da ben 300 mila euro. Al momento l’impianto è fuori uso.

Feste movimentate a Carini: tentato furto alle Poste e danni al depuratore ultima modifica: 2016-12-28T07:56:58+00:00 da Michele Giuliano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *