Il 40 per cento dei partinicesi non sa come differenziare i rifiuti, domani uno spot per informare (VIDEO)

Partinico locandina progetto differenziamoci

Gente disorientata che non ha chiaro tempi e modi per smaltire differenziando i rifiuti. Questo il primo risultato del progetto “Differenziamo…ci”, portato avanti dal Comune in collaborazione con la Regione, l’Ato rifiuti Palermo 1 e tutte le scuole di ogni ordine e grado.

Dalle prime analisi del questionario che le scuole hanno sottoposto due mesi fa porta a porta a tutti i cittadini emerge come almeno il 40 per cento della popolazione ha difficoltà ancora oggi a comprendere come differenziare i rifiuti. Un’analisi fatta ieri pomeriggio tra i docenti delle scuole coinvolte e l’assessore all’Ambiente Giovanni Pantaleo.

Proprio per questo motivo è nato il progetto con l’obiettivo di sensibilizzare e informare i cittadini sulle corrette pratiche dello smaltimento della spazzatura. Domani, venerdì 31 marzo alle 18,30, un secondo step con la presentazione al Palazzo dei Carmelitani di uno spot realizzato sempre dai vari istituti scolastici che servirà a informare ancor di più la gente.

“Noi andiamo avanti – afferma l’assessore Pantaleo – nella consapevolezza che nonostante le difficoltà comunque si sono ottenuti dei risultati. Questo progetto sono sicuro che ci aiuterà ancora di più”.

GUARDA LE INTERVISTE IN ORDINE ALL’ASSESSORE PANTALEO E ALL’INSEGNANTE CINZIA SPECIALE

Il 40 per cento dei partinicesi non sa come differenziare i rifiuti, domani uno spot per informare (VIDEO) ultima modifica: 2017-03-30T17:46:35+00:00 da Michele Giuliano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *