Da fedelissimo ad oppositore, la parabola a Balestrate del consigliere Ricupati

RICUPATI GIUSEPPE

Esce allo scoperto il consigliere comunale di Balestrate Giuseppe Ricupati (nella foto): appoggerà il candidato sindaco Benedetto Lo Piccolo. Una scelta in contrapposizione al sindaco uscente Totò Milazzo che di fatto, oggi, lo stesso Ricupati sostiene. Milazzo infatti ha da qualche settimana annunciato il suo sostegno all’altro candidato sindaco Vito Rizzo con cui la sua coalizione si è accordata.

Poco dopo questo annuncio Ricupati rimise il mandato si assessore, rimanendo quindi soltanto consigliere comunale. All’atto delle dimissioni si giustificò sostenendo che le motivazioni erano “strettamente personali legate soprattutto alla mia attività lavorativa”.

In realtà già all’epoca si sparse la notizia che la sua intenzione era quella di sostenere il candidato sindaco Lo Piccolo ed oggi arriva la conferma con uno stringato comunicato reso pubblico dal movimento “Balestrate partecipata” che per l’appunto appoggia Lo Piccolo: “Ricupati – si legge – ha ribadito la propria contrarietà e opposizione alle altre proposte politiche e di governo messe in campo in occasione delle prossime elezioni amministrative e che sono il frutto i semplici accordi di potere destinati a nuocere alla nostra comunità”.

Un bel volo pindarico quindi da parte di Ricupati: da assessore e consigliere di Milazzo a suo strenuo oppositore con tanto di comunicato al vetriolo nel giro di pochi giorni. Adesso cosa farà in consiglio comunale? Si dichiarerà all’opposizione?

Il sindaco Milazzo accoglie con filosofia questa notizia: “Ricupati mi aveva preannunciato che sarebbe andato a questo incontro con Lo Piccolo – dice -. A me ha sempre detto che non si sarebbe comunque candidato. Comunque con lui non c’è alcun rancore, ad oggi è un consigliere organico alla mia maggioranza”.

Da fedelissimo ad oppositore, la parabola a Balestrate del consigliere Ricupati ultima modifica: 2017-04-20T13:34:02+00:00 da Michele Giuliano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *