Altro incendio doloso in terreni demaniali a Montelepre: allarme pascolo abusivo

carabinieri

Un altro incendio in terreni demaniali ha divorato a Montelepre 5 ettari di vegetazione. Ad andare a fuoco le contrade Stinco e Vanco secondo quanto si legge dal Giornale di Sicilia. Anche in questo caso sono stati i carabinieri a rendersi conto delle fiamme.

Si va facendo sempre più strada l’ipotesi, già formulata nei giorni scorsi, di incendi di natura dolosa con l’obiettivo di rendere questi terreni demaniali ripuliti da erbacce per permettere il pascolo abusivo. Già nei giorni scorsi i carabinieri hanno colto in flagrante un allevatore monteleprino di 55 anni sorpreso a dare fuoco ad un terreno in contrada Mandria di mezzo.

Per lui è scattata una denuncia con l’accusa di incendio doloso, danneggiamento della flora, invasione e occupazione di terreno di proprietà pubblica comunale.

Altro incendio doloso in terreni demaniali a Montelepre: allarme pascolo abusivo ultima modifica: 2017-05-05T08:12:35+00:00 da Michele Giuliano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *